Richiesta servizio di primo soccorso

Oggetto:  Avviso esplorativo per la manifestazione di interesse alla partecipazione per valutare l’affidamento di un servizio di soccorso a copertura delle gare di pesca sportiva che si svolgeranno  in ambito Regionale (anno 2022).

Il Comitato Regionale Abruzzo FIPSAS (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee) nell’ambito delle manifestazioni sportive anno 2022 richiede la migliore offerta per la fornitura di un servizio di primo soccorso con personale e l’ausilio di ambulanza o automedica al fine di assicurare un presidio sanitario prima, durante e dopo le manifestazioni sportive indicate nella tabella in calce.

Si richiede una descrizione della fornitura del servizio.

L’offerta potrà essere inviata via mail all’indirizzo [email protected] e sottoscritta da un legale rappresentante entro il 25/03/2022. Per qualsiasi informazione o dettaglio potete contattare Carlo Paolini al numero cell . 3405408357.

Possono partecipare tutte le Associazioni/Società autorizzate dalla Regione Abruzzo per i servizi di trasporto e/o soccorso iscritte all’elenco in parola.

ll Comitato Regionale Abruzzo FIPSAS si riserva di poter annullare le manifestazioni previo avviso  3 giorni prima e per le stesse non riconoscerà alcun importo.

ll Comitato Regionale Abruzzo FIPSAS non ha l’obbligo di accettare l’offerta.

Il prezzo da formulare dovrà essere fornito per singola manifestazione e il tetto massimo complessivo non dovrà essere superiore a €. 1.100 compreso iva.

Sulla base dei singoli prezzi il Comitato Regionale Abruzzo FIPSAS si riserva di poter richiedere altre manifestazioni (max 7 competizioni) alle medesime condizioni.

Chieti, 10/03/2022                                                                                                     Il Presidente

                                                                                                              Dr. Carlo Paolini

Apertura Pesca alla Trota in Torrente…. ricordi

Ricordo di una apertura alla trota. Avevo 13 anni. Non dormii neanche il giorno prima dall’emozione. Il sabato dell’ultima settimana di febbraio era la data fatidica. Mia mamma mi preparò panino, bottiglia di latte e cacao. Ero pronto. Alle 23 del sabato entrai in macchina con mio padre e mio zio Biagio. Destinazione Diga di Piaganini. All’andata incontrammo un mare di macchine. La diga era già pena. Persone di ogni età. Trovammo un buco per fare l’apertura. C’erano tanti ragazzi anche della mia età. Tutti indaffarati con il prorpio papà oppure il proprio nonno. Una cosa davvero bella da vedere. Poi tanti ricordi confusi. Forse prendemmo una trota. O forse no. Ma è un ricordo indelebile da ormai 40 anni. Poi ci sono state tante altre aperture. Posti diversi. Tanta gente dovunque. Di trote sempre poche ma era una festa. Non erano le trote la cosa importante.
Anno 2022. L’apertura c’è stata. Per curiosità mi sono fatto un giro il giorno fatidico. Poche macchine in giro. Bar semvuoti. I pochi pescatori incontrati non sorridevano. Nessun ragazzo. Un mondo diverso.
Fino a pochi anni fa non era così.
Sono gli utlimi due o tre anni.
E’ stata la pandemia?
No. E’ la Regione Abruzzo.
Altrove non è così.
Una classe dirigente incompetente che si adegua ad una burocrazia inetta che ha annichilito un mondo con radici profonde.
Io non ho più parole.
Una legge dello stato (il decreto milleproroghe) ha permesso a regioni come la Lombardia di tornare alla normalità.
In regioni come la nostra (ma anche il Lazio e l’Umbria) siamo nella più completa “talebaneria”. Scusatemi il termine ma è così. Burocrati, Ittioligi, Tuttologi, negano a tutti di andare a pesca.
O meglio.
A pesca si può andare.
Un intervento stampa del sempre presente Assessore Imprudente ci avvisa che è addirittura possibile prendere on-line il tesserino segna-catture. Che bello. Ma le trote? Ma dove possiamo andare a pesca?
Il bravo assessore dovrebbe dare solo pochi numeri.
Numero tesserini consegnati prima della sua venuta e numero di tesserini cosegnati quest’anno.
Bastano solo questi nudi e crudi nuneri per far capire dove la giunta di centro-destra ci ha portato.
Ci ha portato dove forse neanche il più talebano dei verdi ci avrebbe potuto portare…..
Grazie Assessore Imprudente. Grazie Presidente Marsilio.
Mio personale e di tutti i pescatori Abruzzesi.

Ivan Di Cesare

n.d. a questo post si associano qualche migliaio di pescatori Abruzzesi che non vedono l’ora di tornare a votare.

Swim Team Abruzzo

Ai campionati italiani master invernali di nuoto pinnato

LA SWIM TEAM ABRUZZO SPACCA: SECONDA NEL MEDAGLIERE

Conquistando ben 14 titoli italiani nel corso dei campionati italiani di nuoto pinnato master tenutisi ad Agropoli nella giornata di ieri la Swim Team Abruzzo si e’ piazzata al secondo posto nel medagliere della manifestazione alle spalle della fortissima Belle Arti di Roma.
Nel dettaglio il bottino dei nostri prodi atleti, ciascuno presente in 4 gare e’ il seguente:
Conferme di

  • Miriam , con tre record italiani, tre ori e 1 bronzo
  • Enzo, con 4 ori e 1 record
  • Renato con filotto di 4 ori e 4 record
    Exploit clamoroso di
  • Ivan che s’impone nella sua categoria a suon di tre ori e 1 argento
    migliorando clamorosamente le sue prestazioni
    Ottimo esordio nel settore del forte, finora, e da decenni, solo nuotatore puro
  • Daniele da Cagli che conquista 1 argento e 1 bronzo
    Sempre agguerrite e competitive
  • Alessia, che in attesa della cittadinanza italiana registra le migliori prestazioni della sua categoria ma non e’ ammessa ancora a concorrere per il titolo
  • Azzurra che non sale sul podio per episodi sfortunati ma non manca mai agli appuntamenti che contano

Cristian Di Sabatino

Rilascio tesserino segna catture 2022

DAL SITO ITITUZIONALE DELLA REGIONE ABRUZZO

Online la procedura per il rilascio del tesserino segna catture

 PUBBLICATO: 28 FEBBRAIO 2022  ULTIMO AGGIORNAMENTO: 28 FEBBRAIO 2022

A partire da oggi 28 febbraio 2022 il tesserino segna catture per la pesca nelle acque interne della Regione Abruzzo è acquisito attraverso la procedura online all’indirizzo https://sportello.regione.abruzzo.it/  (utilizzare esclusivamente Google Chrome o Mozilla Firefox).

Per accedere alla procedura occorre essere dotati di SPID.

Con pochi clic e restando comodamente a casa propria o avvalendosi del supporto di negozi, associazioni ittiche o di altri soggetti previa delega, si trasmette agli uffici regionali la richiesta del tesserino segna catture.

Conclusa l’istruttoria, il tesserino verrà inviato direttamente all’indirizzo di posta elettronica riportato nella richiesta.

Si chiede ai pescatori interessati di utilizzare esclusivamente tale modalità per la richiesta del tesserino.

Per maggiori informazioni sulla procedura da seguire, si rimanda alla consultazione del documento riportato di seguito.Documenti: PDF iconIstruzioni per la richiesta del tesserino segna catture

Sportello Legale&Fiscale

STITUITO UN SERVIZIO RIVOLTO ALLE SOCIETÀ SPORTIVE AFFILIATE: SPORTELLO LEGALE E FISCALE FIPSAS

La FIPSAS comunica la creazione di un servizio per le associazioni e società affiliate e per i comitati regionali e provinciali, denominato “Sportello legale e fiscale” presidiato da professionisti. L’obiettivo è quello di garantire un valido supporto per affrontare e risolvere le problematiche di carattere fiscale, amministrativo e legale per le associazioni e società affiliate.

Nel form dedicato inserito sotto l’area Amministrazione e Fisco del sito federale e raggiungibile al seguente indirizzo :  https://www.fipsas.it/federazione/amministrazione-e-fisco/sportello-legale-e-fiscale si potranno presentare quesiti.

Verranno predisposti anche aggiornamenti, approfondimenti, pubblicazioni con note esplicative concernenti le novità legislative e/o di prassi di interesse e in particolare nelle materie fiscali, contabili e tributarie, unitamente alla predisposizione di linee guida. I professionisti si renderanno disponibili a svolgere attività di carattere formativo quali webinar o incontri su particolari tematiche di interesse.

L’attività che la nostra Federazione si propone di perseguire con tale nuova iniziativa non rappresenta una attività di consulenza (per la quale ciascuna affiliata dovrà rivolgersi al proprio professionista di fiducia) bensì un punto di riferimento in grado di fornire informative periodiche su adempimenti, scadenze, disponibilità di contributi e altre misure agevolative rivolte alle associazioni affiliate.

Tale attività non avrà alcun onere per le nostre affiliate.

Cristian Di Sabatino

Christian DI Sabatino Presidente Sezione Provinciale FIPSAS di Pecara

Mi rivolgo a tutti i pescatori d’Abruzzo. Qui non si tratta di sperare che qualcuno venga e faccia qualcosa per noi. Ognuno di noi deve attivarsi affinché i nostri referenti politici si assumano delle responsabilità. Siamo in una situazione di stallo che fa male ai nostri fiumi a prescindere dalle ideologie pro o contro la legge.

Dopo la Lombardia, anche il Piemonte e l’Umbria approvano le immissioni di trote fario.

Piemonte: “Torna la pesca sportiva della trota fario in Piemonte. Una decisione di buonsenso, che permetterà ai tanti appassionati di riportare in auge una grande tradizione del Piemonte, come è appunto quella della pesca della trota fario”

Umbria: Passa l’emendamento pro-pescatori sportivi. “La decisione consentirà a livello nazionale l’immissione delle specie alloctone come trota fario atlantica e la trota iridea, necessarie per mantenere in equilibrio la fauna ittica autoctona presente da sempre nei corsi d’acqua regionali.”

👇
👇
https://www.newsnovara.it/…/grazie-alla-lega-torna-la…
👇
👇
https://www.perugiatoday.it/…/umbria-pesca-sportiva…

Selettiva Individuale Trout Area Sez. di Chieti

Download all

Selettiva Individuale Trota Lago E.N. ez. di Teramo

Download all