domenica, Aprile 21, 2024
NewsSezioni Provinciali

1° Memorial “Umberto Bianchi”

Ieri si è conclusa la 1°edizione del Memorial Umberto Bianchi, manifestazione stupenda articolata in due giorni, svoltasi nella magnifica cornice del Lago Valleverde di Castellafiume (AQ), struttura bellissima e organizzazione fuori dal comune.
Un evento toccante e curato nei minimi dettagli.

In entrambi i giorni della gara nonostante le alte temperature del periodo le catture sono state tantissime e la resa del lago altissima come in tutte le manifestazioni svolte fino ad ora.

Per la gara amatoriale del sabato i primi 5 classificati sono stati :

1) Corazza Enrico 101
2) Andreozzi Paolo 84
3) Scoccia Lorenzo 83
4) De Angelis 80
5) Stati Giuseppe 80

Per la gara degli agonisti la domenica i primi 5 classificati sono stati :

1) Micale Francesco 249
2) Petronzi Marco 240
3) Presta Stefano 238
4) Garofalo Andrea 225
5) De Santis Danilo 225

Giancarlo papà di Umberto

2 giorni bellissimi non so come ringraziarvi per aver organizzato una manifestazione così grande è così bella in ricordo di mio figlio… grazie grazie veramente a tutti… mio figlio ve ne sarà grato… ci vediamo il prossimo anno.

Matteo Catarinozzi Presidente ASD Lenza Marsicana

Volevo iniziare ringraziando tutte le persone che mi hanno aiutato ad organizzare questo bellissimo memorial in particolar modo Emanuele Riccioni e Cristian Rosati, poi volevo ringraziare tutti i partecipanti, tutti gli sponsor, ittica giaquinto per la fornitura del pesce, Pino Semplicio per i premi, e Rodbuilding.it per i premi regalati e per il supporto datoci…e i gestori del lago per aver messo a disposizione una struttura impeccabile…ed infine grazie alla famiglia per tutto…
Pescata a galleggiante e sonar molto veloce e pesce abbastanza alto….
Il podio della domenica
Micale Francesco 249 catture impeccabile dall’inizio alla fine
Petronsi Marco 240 catture sembrava un motore diesel peccato per i primi turni ma pescata eccezionale dalla pausa in poi
Stefano presta 238 catture anche lui bravissimo e molto tecnico…
Che dire speriamo di rivederci l’anno prossimo con mille emozioni in più…

Garofalo Andrea 4° Classificato

La struttura si presentava con acqua velata.
Molto diversa dal torbido a cui sono abituato(colore grigio)che mi ha spiazzato in partenza perché non riuscivo a vedere la camola ( l’intenzione era di pescarle a vista).
Il tappo a svolazzo a galla a fatto da padrone sotto sponda,trote molto aggressive.
A metà gara però per fare la differenza e cercare di recuperare ho deciso di pescare tutto a vetro dall’inizio alla fine e di andare lì al centro del lago dove c’erano nuvoloni di trote.
Ormai sul sottosponda si rischiavano tanti lisci a causa di trote disturbate.
Mai scelta è stata più azzeccata.
Concludo la seconda fase di gara con 114 trote recuperando parecchie posizioni.
Piazzandomi al 4 posto in classifica.
Grazie a Matteo Catarinozzi e a tutta la Lenza Marsicana.
Siete grandi

di Emilio Pezzopane

Lascia un commento