martedì, Giugno 18, 2024
Acque interneNews

Formate 18 Guardie Ittiche Volontarie FIPSAS

Un’iniziativa fortemente voluta dal Comitato Regionale, e supportata dalle sezioni provinciali, con l’obbiettivo di collaborare con le forze dell’ordine a contrasto del bracconaggio e della pesca illegale.

Al corso, che si è concluso lo scorso 4 Giugno, hanno partecipato 18 volontari provenienti dalle provincie abruzzesi che, dopo un corso formativo, hanno potuto apprendere le normative Nazionali e Regionali che regolamentano l’attività piscatoria.

Hanno contribuito, in qualità di docenti, il Tenente Colonnello Donatello Cirillo, comandante del gruppo Forestale di Aquila e il Maresciallo Capo Lucio Fontana sempre del gruppo Carabinieri Forestali di Aquila, il Colonneelo Luca Brugnola del comandante della gruppo Carabinieri Forestale di Teramo e il Generale Carlo Console.

In rappresentanza della F.I.P.S.A.S. hanno collaborato il Dott. Alberto Gentile, consigliere federale e coordinatore della Commissione per lo sviluppo e la promozione della pesca ricreativa e della Commissione Tecnico Scientifica della Federazione, Luigi Stuani consigliere federale e Responsabile Nazionale Vigilanza e Antonio Gigli Vice Presidente Nazionale e Presidente del Settore Acque e Impianti FIPSAS.

Non possiamo esimerci dal ringraziare l’Arma dei Carabinieri per la grande disponibilità e professionalità dimostrate, Fabio Di Vincenzo, Comandante della Polizia Provinciale di Teramo, intervenuto alla cerimonia di apertura e alla Regione Abruzzo per il supporto prestato.

Questo percorso proseguirà con altri incontri, durante i quali saranno approfondite le problematiche legate alla pesca illegale e dove saranno coinvolti anche tutti pescatori sportivi abruzzesi.

Via FIPSAS

Lascia un commento